STORIE dei paladini di francia

l'epica cavalleresca raccontata a bambini, ragazzi ed adulti



Episodi, pieni di colpi di scena fra magia ed incantesimi, liberamente tratti dalle avventure dei Paladini di Francia.

Narrazione di alcuni fra i molti bellissimi episodi che compongono le opere di Matteo Maria Boiardo (Orlando innamorato) e Ludovico Ariosto (Orlando furioso), spaziando fra scene ed avventure in cui i vari personaggi si incontrano, si scontrano, perdendosi per poi ritrovarsi.

Storie più o meno conosciute e a loro volta citate in tanti contesti letterari, ed accadimenti di contorno non meno ricchi di fascino e di interesse.

Nel poliedrico svilupparsi di personaggi ed avventure, un opportunità intraprendere viaggi ed avventure incredibili.


Download
Una Principessa orientale arriva alla corte di Re Carlo Magno
durata 27' 25"
1° STORIE DEI PALADINI DI FRANCIA.mp3
File audio MP3 24.6 MB
Download
Nella foresta delle Ardenne
durata 33' 42"
2° STORIE DEI PALADINI DI FRANCIA.mp3
File audio MP3 29.5 MB
Download
Le avventure di Astolfo e la Maga Alcina
durata 26' 03"
3° STORIE DEI PALADINI DI FRANCIA.mp3
File audio MP3 22.3 MB
Download
Astolfo contro Caligorante e Orrilo
durata 31' 53"
4° STORIE DEI PALADINI DI FRANCIA.mp3
File audio MP3 33.1 MB
Download
La follia del Paladino Orlando
durata 26' 03"
5° STORIE DEI PALADINI DI FRANCIA.mp3
File audio MP3 22.2 MB


Calvino - Ariosto

 

Prendendo spunto dall'anniversario del grande scrittore Italo Calvino si propone un percorso in cui si accompagna il lettore a conoscere l'indomabile cavaliera presente nelle vicende narrate nell'Orlando furioso di Ludovico Ariosto. 

 

Nella galleria dei ritratti femminili creati dall'Ariosto, accanto alla capricciosa Angelica, alla dolce Fiordiligi e alle altre figure minori, spicca la guerriera Bradamante, sorella di Rinaldo e promessa a Ruggiero, col quale è destinata a dare origine alla stirpe estense. Ma l'Ariosto non canta le lodi e le imprese di questa donna gloriosa per solo spirito di cortigianeria.

 

Bradamante sembra quasi sempre agire nel poema con naturalezza e spontaneità, sia che appaia mentre dà prova del suo valore in ardui duelli, sia mentre palpita d'amore per l'uomo amato.