Michele Neri - letture e narrazioni



Due eventi di paura......

 



Festival "I Musei del Sorriso" 2022

Sistema Museale Territoriale

 

della provincia di Lucca


Festival delle Arti “

Isola della Giudecca - Venezia

 

9 Settembre 2022

15:30 - 19:00   CORTE DEI CORDAMI

 

A NASO RITTO... A SPASSO,

CON LA TESTA FRA LE NUVOLE 

 

Quante volte vi sarà capitato che, da piccoli e non solo, qualche d'uno vi abbia ripreso perché stavate fantasticando ad occhi aperti, vagando distratti da magnifiche visioni su per l'immensità del cielo, scrutando spazi infiniti attraverso sogni impossibili da descrivere, senza guardare dove mettevate i piedi?

 

Non siete stati nei i primi, ne gli ultimi...

E poi, quante volte, vi siete permessi il lusso di volare e di riconoscere dall'alto i vostri luoghi d'origine, il paese, le campagne e poi continuando sorvolare i più remoti angoli della terra ed i suoi confini?

 

 




Sabato 14 maggio - Festa dei musei

Castello Bufalini - San Giustino (Perugia)

Le Storie dei Paladini di Francia

 

“Una fanciulla straordinaria arriva, accompagnata da un misterioso cavaliere, al castello del Re di Francia. Tutti ne sono affascinati. Inizia subito una gara, fra i giovani presenti, per conquistare la bella fanciulla. Ma, in tutto ciò, c'è qualche cosa di strano...”


TORRITA DI SIENA

 

IL BORGO DEI LIBRI 2022

 

Due appuntamenti di lettura ad alta voce su PINOCCHIO di Carlo Collodi.

 

“C’era una volta...

– Un re! – diranno subito i miei piccoli lettori.

No, ragazzi, avete sbagliato.

C’era una volta un pezzo di legno.

Non era un legno di lusso, ma un semplice pezzo da catasta, di quelli che d’inverno si mettono nelle stufe e nei caminetti per accendere il fuoco e per riscaldare le stanze”.

 

L'occasione per fornire a bambini ed adulti, tutti gli elementi di curiosità che l'ascolto, della lettura ad alta voce del grande capolavoro, può fornire. Per stimolare e dare piacere.

Il pretesto è dettato dalla volontà di far conoscere il personaggio Pinocchio e le sue prime peripezie, ritornando al testo originale, molto spesso non cosi conosciuto nei suoi molteplici aspetti.

Un classico intramontabile della letteratura per bambini, troppo spesso associato alla sola versione Dysneiana.

 





A SPASSO CON DANTE...

NELLA CITTA' DEI PAPI

 

Anagni, (Frosinone)

sabato 18 dicembre 2021



Racconti indiani

di Guido Gozzano

 

cronache di un viaggio di altri tempi

  

scarica le letture ad alta voce in formato MP3 GRATUITAMENTE

 

messe in onda su TRADIRADIO dicembre 2021 - gennaio 2022





Racconti

e

Leggende sarde

di

Grazia Deledda

 

L'occasione per riscoprire un autrice che fece conoscere tanti aspetti della Sardegna e a cui fu assegnato il premio Nobel per la letteratura nel 1926.



Laboratorio di lettura per la mostra :

CORRI PINOCCHIO CORRI

5 illustratori per Pinocchio all'interno della rassegna

presso Museo Archivio Grafica Manifesto

Cartacanta Festival 2021 LA RIPARTENZA - Civitanova Marche (Macerata)



per le fotografie di scena si ringrazia Simona Fossi e l'Associazione MUS.E.



dall' 11 giugno al 9 luglio

il venerdì ed il sabato alle ore 21:30

su TRADIRADIO

 

LE AVVENTURE MARINARESCHE DI MASTRO CATRAME

di EMILIO SALGARI

 

Un lupo di mare

Il vascello maledetto

Il passaggio della linea

La campana dell'inglese

Un lupo di mare

La croce di Salomone

Il vascello dei topi

La nave feretro sul mare ardente

Le sirene

 

nove storie un formato MP3

SCARICABILI GRATUITAMENTE



una nuova produzione dal titolo:

 

LA BODDA UCCIARA

 

un racconto giallo di finzione, ambientato nella Viareggio degli anni '30, in cui si inseriscono alcuni tratti di personaggi e situazioni realmente accadute.

 

Un occasione per conoscere un periodo storico e certe atmosfere tramite la snellezza di una narrazione fluida e coinvolgente.

 

scarica tutte le puntate MP3

GRATUITAMENTE

 

oppure

ascoltale dall'archivio podcasdt di TRADIRADIO



25 MARZO 2021

DANTEdì

 

L'occasione per ricordare il grande Poeta tramite una selezioni di brevi citazioni dalla COMMEDIA. In un periodo cosi difficile e tormentato con l'auspicio di intraprendere presto un nuovo cammino:

 

“ ...E come quei che con lena affannata,

uscito fuor del pelago a la riva,

si volge a l’acqua perigliosa e guata, 

 

così l’animo mio ch’ancor fuggiva,

si volse a retro a rimirar lo passo

che non lasciò già mai persona viva.”

 

 

 

Tanti contributi differenti per un piccolo omaggio al Poeta.



La Commedia

un viaggio, assai difficile...

 

...questa è una storia antica. Tanto tempo addietro, siamo nel Medioevo, chi l'ha composta è un poeta e politico fiorentino, di nome Dante, della famiglia degli Alighieri. Dopo aver scritto poesie e diversi libri, decide di costruire un racconto molto particolare. Un viaggio incredibile, in versi, per dedicarlo alla donna che ama, morta troppo presto, a venticinque anni: Beatrice. È come una lunghissima dichiarazione d’amore.



da domenica 24 gennaio 2021 alle ore 16.30

su TRADIRADIO https://www.tradiradio.org/

 

IL GIORNALINO

DI

GIANBURRASCA

di Vamba

 

lettura ad alta voce di un amplia selezione delle avventure di Giannino Stoppani.

 

tutte le puntate sono scaricabili, gratuitamente in formato MP3

 

Buon ascolto!!!!




 

 

sono in onda le  NUOVE

FIABE DELLA BUONA NOTTE

CON TANTE PICCOLE NARRAZIONI

sulla web-radio della

Rete Italiana di Cultura Popolare e Tradiradio  



 

 

 

 

 

la migrazione italiana

raccontata dal romanzo

"Sull'Oceano" di Edmondo De Amicis

 

scarica le cinque puntate in formato MP3





GIANNI RODARI

(A 100 ANNI dalla Nascita)

Venerdì 28 agosto 2020

ore 16.00 

 

per bambini dai 6




 Nell'ambito del progetto

CHIAMATA ALLE ARTI

Rete Italiana Cultura Popolare

sono state prodotte e andate in onda

 

 LE STORIE DEI PALADINI

DI FRANCIA

 

le cinque narrazioni ascoltabili

e scaricabili liberamente


il progetto rientra nel bando lanciato dalla Rete Italiana di Cultura Popolare che ha promosso una raccolta fondi per finanziare 10 progetti selezionati.

L'arte salverà il mondo? Probabilmente no. Ma certo è indispensabile per renderlo un posto migliore in cui vivere. In questo periodo si stanno facendo sforzi meritori con il fine di garantire la sopravvivenza dei cinema, dei teatri e dei musei, appena si risolverà il problema del Covid19. 






 

LE FILASTROCCHE

è un occasione scherzosa per imparare insieme alcune filastrocche molto divertenti..

 

 

nel frattempo...

Io sto a Casa

e

di fronte...









Chi ha messo il

piede, per primo,

sulla Luna?

 

Il 20 luglio 1969 la missione spaziale Apollo 11 portò per la prima volta l'uomo sulla Luna.

Ma... gli statunitensi Neil Armstrong e Buzz Aldrin, non furono proprio i primi La Luna è stata per lungo tempo un popolare soggetto delle storie fantastiche di viaggi immaginari. Con questo evento di letture ad alta voce, ripercorreremo alcuni testi da "La storia vera", di Luciano di Samosata, del II secolo a.C., che tratta di un viaggio immaginario sulla Luna, al celebre viaggio del Paladino Astolfo d'Inghilterra nell'Orlando Furioso” (1532).  

Per poi passare al "Somnium" (1634) di Giovanni Keplero, al viaggio dell spagnolo, Domingo Gonsales, in "The Man in the Moone" (1638) di Francis Godwi, poi Cyrano de Bergerac (1657). Senza dimenticare le improbabili avventure del barone di Münchhausen (1786) che compie due viaggi sulla Luna, l'incomparabile avventura di un certo Hans Pfaall (1835) di Edgar Allan Poe. Concludendo, senza dimenticare "Dalla Terra alla Luna" (1865) di Jules Verne, che presenta diverse coincidenze con il programma Apollo e l'intramontabile Emilio Salgari.

Un occasione per suggerire a ragazzi ed adulti tante letture e festeggiare l'evento che vede ancora alcuni scettici sull'effettivo allunaggio di quel lontano 1969.





Un occasione per riscoprire un vasto patrimonio di storie della tradizione popolare toscana dalle raccolte di illustri folcloristi e da testi editi da piccoli editori, oltre ad un bagaglio di narrazioni provenienti dalle trascrizioni dei racconti orali e dalla memoria di anziani del Casentino, Valdarno, Mugello e Amiata.

“C'era una volta un Re, che viveva in un castello. Il castello era un luogo molto, molto, molto particolare..., ma anche il Re, era un Re molto, molto, molto particolare..., ”

In questa narrazione i bambini vengono coinvolti nella realizzazione dei suoni presenti nella storia, per produrre una “messa in scena” animata con la loro diretta partecipazione, seguendo le vicende dei diversi personaggi.



Non solo il Poeta si diverte

 

Una sequenza ininterrotte di brevi brani giocosi e divertenti basati su poesie, non-sens, giochi di parole e piccoli monologhi. Il tema è l'amore nella sua poliedricità e molteplicità. Con strizzate d'occhio a testi ironici e faceti. 

 

Da Aldo Palazzeschi, Guido Gozzano a Stefano Benni, da Karl Valentin a Fosco Maraini, Edoardo Sanguineti, passando da Gabriele D'Annunzio e tanti altri.

 

Un insieme di piccoli estratti, di grande letteratura, che mi sono rimasti addosso per il loro divertimento e per una chiave melanconica di ironia insolita e spensieratezza.

 

Adatto ad un pubblico adulto e di ragazzi un occasione di piacevole intrattenimento.


Nel 60° della sua pubblicazione, il romanzo di Tomasi Lampedusa “Il Gattopardo”

 

Un occasione per riscoprire un capolavoro, farlo conoscere a chi non ha mai avuto l'opportunità di fogliarlo, ed incuriosire il lettore rispetto alla magistrale restituzione cinematografica di Luchino Visconti.


Frankenstein o il moderno Prometeo

di Mary Shelley

 

scritto all'età di 19 anni e pubblicato nel 1818, testo diventato un mito della letteratura orror, in cui la "creatura terrificante" ci permette di indagare sulle radici delle paure umane e rispetto all'incontro con la diversità.

 

“Fu in una tetra notte di novembre che vidi il compimento i delle mie fatiche. Con un’ansia simile all’angoscia radunai gli strumenti con i quali avrei trasmesso la scintilla della vita alla cosa inanimata che giaceva ai miei piedi...

Come posso descrivere la mia emozione a quella catastrofe, descrivere l’essere miserevole cui avevo dato forma con tanta cura e tanta pena?”

“Non ho sofferto abbastanza, perché tu voglia accrescere la mia pena? La vita, quand’anche dovesse essere solo un cumulo di affanni, mi è cara, e la difenderò. Ricordati, tu mi hai reso più forte di te; la mia statura è superiore alla tua, le mie membra più agili. Ma io non voglio lottare con te.

 

Sono la tua creatura, e sarò docile e mansueto con il mio naturale signore e padrone, se anche tu farai la tua parte, com’è tuo dovere.”

Libri in punta di forchetta

stile di vita, salute e

prelibatezze letterarie

 

Per portare fuori, dagli scaffali della Biblioteca, un numero elevato di testi letterari che, in maniera assai differente, per autore, epoca e stile, affrontano le tematiche del cibo, dell'alimentazione e della salute.

In un flusso ininterrotto si susseguiranno brani da testi di narrativa e di poesia, stralci da romanzi noti e meno noti, l'occasione per citare anniversari letterari, e classici della letteratura per l'infanzia come Pinocchio, il Giornalino di Gian Burrasca o Sussi e Biribissi.

Dissertazioni salutiste, eno-gastronomiche da Pellegrino Artusi e facezie scherzose di Olindo Guerrini e Guido Gozzano.

 



Miti e paure, il racconto di Odisseo

e gli incontri spaventosi

nel suo viaggio

 

Verranno brevemente raccontai gli antefatti che costrinsero Odisseo a lasciare la sua terra, sua moglie ed il figlio da poco nato, per poi descrivere le parti più spettacolari delle sue avventure una volta terminata la guerra di Troia. 

 

L'attenzione di Atena, nei suoi confronti, durante tutte le sue imprese e la rabbia di Poseidone.  
Tiresia e le profezie sul futuro di Odisseo. 
Le mostruose Arpie, con viso di donna e corpo d'uccello, personificazione della tempesta.
L'isola dei Lestrigoni del popolo leggendario di giganti antropofagi, che per ordine del loro re, Antifate, distrugge la flotta di Odisseo uccidendo tutti i marinai infilzandoli con enormi spiedi. 
L'incontro con la bella Circe, seduttiva ed ammaliatrice e la sua magia. 
Il terribile e mostruoso Polifemo.

 


Storie lungo la Via Francigena

leggende ed avventure

 

lettura-narrazione

 Prendendo spunto da stralci di accadimenti storici e tramite le vicende di alcuni resoconti, un occasione per far conoscere ad un pubblico eterogeneo di locali e turisti, sia adulti che giovani, i tratti e l'importanza che ebbe il percorso compiuto dai pellegrini lungo la via Francigena, che conduceva sino a Roma.

 

Nella modalità dei racconta storie, l'incontro di un pellegrino con un cavaliere, che a deciso di abbandonare le proprie avventure sul campo di battaglia, per farsi difensore di un mausoleo, da lui eretto, in onore di una bellissima fanciulla. La storia di una dama, che per rimanere fedele al suo primo e vero amore, a preferito perire, piuttosto che soggiacere alle lusinghe di un nuovo pretendente.